La val di Mello

Accesso: Morbegno-->San Martino
Dislivello: 200
Tempo: 4 ore

Partenza :: Osteria Gatto Rosso (1040 m)
Arrivo :: Rifugio Rasega ( 1150 m)

 

Baite all'inizio della valle

Passeggiata di gruppo alla ricerca dell'autunno in val di Mello: partiamo prima alla volta di un alimentari che troviamo poco prima di darci per vinti: nonostante il gran numero di turisti e la bella giornata di sole tutti i negozi della valle sono chiusi tranne un piccolo alimentari di san Martino, che salva l'escursione e ci evita la fame.Acqua della Val di Mello

Ancora qualche tornante in macchina, fin dove la strada si ferma. Il rumore del ruscello ci dà il benvenuto, insieme a un ristoratore che alle 10 del mattino ci offre polenta, spezzatino e pizzoccheri.

Declinato l'invito iniziamo a percorrere il dislivello giornaliero: ben 100 metri su un'ampia mulattiera che più avanti diventa sentiero. Il panorama è bellissimo, l'unica cosa che manca e mancherà per tutta la giornata è il sole! Le montagne circostanti sono così alte che non lo fanno penetrare in questa bella valle e non gli permettono di accendere i colori degli abeti, castagni, betulle e della loro veste multicolore, dalle tonalità più calde dell'anno.

Infreddoliti da Il Disgraziaimprovvise folate di vento proseguiamo fino al termine della valle, disseminata da alpeggi, ponticelli e baite sparse e iniziamo una breve tratto in salita alla ricerca del sole, Niente da fare, l'obiettivo si sposta sempre più in alto; di comune accordo decidiamo di ripercorrere a ritroso il percorso verso l'auto, sperando in un bel piatto di pizzoccheri ristoratori.


Slideshow

imageimageimage

adsense